Scuola di Medicina e Chirurgia

Università Magna Graecia di Catanzaro

SCIENZE MEDICO-CHIRURGICHE

Dietistica

Modulo Docente CFU
MEDICINA INTERNA Teresa Vanessa Fiorentino 1
CHIRURGIA GENERALE Nikolaos Filiotis 1
ENDOCRINOLOGIA Antonio Brunetti 1
NEUROLOGIA Edoardo Ferlazzo 1
Collegamenti Veloci:
Docente:
Antonio Brunetti
brunetti@unicz.it
0961-3694368
Edificio Bioscienze, Liv. 7 Stanza: n. 9
venerdì 10:00-12:00 (previo appuntamento email)

SSD:
MED/09 - MED/18 - MED/13 - MED/26

CFU:
4
Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Programma

FORMAT PROGRAMMA E MODALITA’ DI ACCERTAMENTO

 

  • Informazioni Insegnamento

Corso Integrato: Scienze Medico-chirurgiche, CdL Dietistica, Modulo: Medicina Interna MED/09, 1 CFU di Didattica Frontale, 1° anno 2° Semestre, anno accademico 2019-20

 

  • Informazioni Docente

Prof.ssa Teresa Vanessa Fiorentino, vanessa.fiorentino@unicz.it, tel: 0961-3647503, orario ricevimento da lunedì a venerdì dalle ore 12.00 alle 14.00 previo appuntamento.

 

  • Descrizione del Corso

Fornire le conoscenze sugli aspetti fisiopatologici e clinici e le basi metodologiche per la gestione terapeutica delle più comuni malattie di interesse internistico.

 

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Obiettivo formativo principale sarà l’educazione agli aspetti eziopatologici, clinici e terapeutici delle più comuni malattie internistiche.

 

 

Programma

 

  • Malattie Endocrino-Metaboliche

- Obesità

- Steatosi epatica non alcolica

- Sindrome metabolica

- Diabete mellito

  • Malattie cardio-vascolari
  • Ipertensione arteriosa
  • Cardiopatia ischemica
  • Scompenso cardiaco
  • Aritmie
  • Iperuricemia: Gotta e nuovo fattore di rischio cardio-metabolico
  • Anemie

 

Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del programma

17 ore

 

 

Metodi Insegnamento utilizzati

Lezioni frontali

 

Risorse per l’apprendimento

1.Medicina Interna Sistematica, Rugarli C et al. Casa Editrice Masson

2.Principi di Medicina Interna, Harrison et al. Casa Editrice Ambrosiana Autori

 

 

Altro materiale didattico

Diapositive fornite a lezione

 

Attività di supporto

Qualora richiesta attività tutoriale

 

 

Modalità di frequenza

Le modalità sono indicate dal Regolamento didattico d’Ateneo.

Integrare con le modalità di rilevazione della presenza-

 

Modalità di accertamento

Le modalità generali sono indicate nel regolamento didattico di Ateneo all’art.22 consultabile al link http://www.unicz.it/pdf/regolamento_didattico_ateneo_dr681.pdf

 

 

L’esame finale sarà svolto in forma  orale

I criteri sulla base dei quali sarà giudicato lo studente sono:

 

 

Conoscenza e comprensione argomento

Capacità di analisi e sintesi

Utilizzo di referenze

Non idoneo

Importanti carenze.

Significative inaccuratezze

Irrilevanti. Frequenti generalizzazioni. Incapacità di sintesi

Completamente inappropriato

18-20

A livello soglia. Imperfezioni  evidenti

Capacità appena sufficienti

Appena appropriato

21-23

Conoscenza routinaria

E’ in grado di analisi e sintesi corrette. Argomenta in modo logico e coerente

Utilizza le referenze standard

24-26

Conoscenza buona

Ha capacità di a. e s. buone gli argomenti sono espressi coerentemente

Utilizza le referenze standard

27-29

Conoscenza più che buona

Ha notevoli capacità di a. e s.

Ha approfondito gli argomenti

30-30L

Conoscenza ottima

Ha notevoli capacità di a. e s.

Importanti approfondimenti

 

FORMAT PROGRAMMA E MODALITA’ DI ACCERTAMENTO

 

  • Informazioni Insegnamento

Corso Integrato: Scienze Medico-chirurgiche, CdL Dietistica, Modulo: Medicina Interna MED/09, 1 CFU di Didattica Frontale, 1° anno 2° Semestre, anno accademico 2019-20

 

  • Informazioni Docente

Prof.ssa Teresa Vanessa Fiorentino, vanessa.fiorentino@unicz.it, tel: 0961-3647503, orario ricevimento da lunedì a venerdì dalle ore 12.00 alle 14.00 previo appuntamento.

 

  • Descrizione del Corso 

Fornire le conoscenze sugli aspetti fisiopatologici e clinici e le basi metodologiche per la gestione terapeutica delle più comuni malattie di interesse internistico. 

 

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi 

Obiettivo formativo principale sarà l’educazione agli aspetti eziopatologici, clinici e terapeutici delle più comuni malattie internistiche. 



Programma 

 

  • Malattie Endocrino-Metaboliche 

- Obesità

- Steatosi epatica non alcolica

- Sindrome metabolica

- Diabete mellito

  • Malattie cardio-vascolari
  • Ipertensione arteriosa
  • Cardiopatia ischemica
  • Scompenso cardiaco
  • Aritmie
  • Iperuricemia: Gotta e nuovo fattore di rischio cardio-metabolico  
  • Anemie

 

Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del programma 

17 ore



Metodi Insegnamento utilizzati 

Lezioni frontali 

 

Risorse per l’apprendimento

1.Medicina Interna Sistematica, Rugarli C et al. Casa Editrice Masson

2.Principi di Medicina Interna, Harrison et al. Casa Editrice Ambrosiana Autori



Altro materiale didattico

Diapositive fornite a lezione

 

Attività di supporto

Qualora richiesta attività tutoriale



Modalità di frequenza

Le modalità sono indicate dal Regolamento didattico d’Ateneo.

Integrare con le modalità di rilevazione della presenza-

 

Modalità di accertamento 

Le modalità generali sono indicate nel regolamento didattico di Ateneo all’art.22 consultabile al link http://www.unicz.it/pdf/regolamento_didattico_ateneo_dr681.pdf 



L’esame finale sarà svolto in forma  orale 

I criteri sulla base dei quali sarà giudicato lo studente sono:

 

 

Conoscenza e comprensione argomento

Capacità di analisi e sintesi

Utilizzo di referenze

Non idoneo

Importanti carenze.

Significative inaccuratezze

Irrilevanti. Frequenti generalizzazioni. Incapacità di sintesi

Completamente inappropriato

18-20

A livello soglia. Imperfezioni  evidenti

Capacità appena sufficienti

Appena appropriato

21-23

Conoscenza routinaria

E’ in grado di analisi e sintesi corrette. Argomenta in modo logico e coerente

Utilizza le referenze standard

24-26

Conoscenza buona

Ha capacità di a. e s. buone gli argomenti sono espressi coerentemente

Utilizza le referenze standard

27-29

Conoscenza più che buona

Ha notevoli capacità di a. e s.

Ha approfondito gli argomenti

30-30L

Conoscenza ottima

Ha notevoli capacità di a. e s.

Importanti approfondimenti

 

APPENDICE

CORSO INTEGRATO _Scienze Medico-Chirurgiche______________

MODULO _Medicina Interna__________________________________

CFU:_1___________

Capacità richieste al futuro laureato che si intendono fornire 

 

RISULTATI ATTESI

  1. A) Conoscenza e capacità di comprensione

ATTIVITA

ORE LEZIONE

ORE STUD INDIV.

A1) Acquisizione delle conoscenze su aspetti clinici delle principali malattie internistiche

2

5

A2) Capacità di comprendere i meccanismi fisiopatologici ed il razionale dei trattamenti farmacologici delle più comuni malattie internistiche 

2

4

A3) Acquisizione dei principi di trattamento delle principali malattie internistiche

2

4

A4) 

   

A5) 

   

A6) 

   

A7).

   

A8) 

   

A9)

   

A10) 

   

A12) 

   

TOTALE

6

13

 

  1. B) Capacità di applicare conoscenza e comprensione

ATTIVITA’ DI TIROCINIO/LABORATORIO (se pertinenti)

ORE

B1) Capacità di 

 

B2) Capacità di 

 

B3) Capacità di 

 

B4) Saper identificare 

 

B5) Saper identificare 

 

B6) Saper usufruire di

 

TOTALE

 
  1. C) Autonomia di giudizio

C1) Essere in grado di avviare percorsi diagnostici e terapeutici nelle più frequenti malattie internistiche

C2) 

  1. D) Abilità comunicative

D1) Capacità di descrivere e commentare le conoscenze acquisite, adeguando le forme comunicative agli interlocutori. 

1

2

D2) Capacità di comunicare i concetti acquisiti in modo chiaro e organico.

1

2

D3) Saper utilizzare le principali tecniche ….

   

TOTALE

2

4

  1. E) Capacità d’apprendimento

E1) Capacità di aggiornamento attraverso la consultazione delle pubblicazioni scientifiche del settore, e delle risorse telematiche a loro disposizione. 

   

E2) Capacità di valutare criticamente i risultati delle ricerche scientifiche applicati al settore 

   

E3) Capacità di proseguire compiutamente gli studi, utilizzando le conoscenze di base acquisite nel corso, particolarmente utili nello studio dei seguenti insegnamenti

   

TOTALE

   

 

COERENZA TRA CFU e CARICO DIDATTICO:

Ore disponibili totali (CFU x 25) = 

Articolate in 

ore didattica frontale = 8

ore studio individuale = 17 

ore tirocinio/laboratorio/attività integrative =0 




Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del programma

Risorse per l'apprendimento

Attività di supporto

Modalità di frequenza

Modalità di accertamento