Scuola di Medicina e Chirurgia

Università Magna Graecia di Catanzaro

SCIENZE BIOMEDICHE II

Dietistica

Modulo Docente CFU
FISIOLOGIA Concetta Irace 3
PATOLOGIA GENERALE Valter Agosti 2
PATOLOGIA CLINICA Daniela P. Foti 1
ANATOMIA PATOLOGICA Giuseppe Donato 1
Collegamenti Veloci:
Docente:
Giuseppe Donato
gdonato@unicz.it

SSD:
BIO/09 - MED/04 - MED/05 - MED/08

CFU:
7
Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Programma

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI “Magna Graecia”  -  CATANZARO
Scuola di Medicina e Chirurgia - Corsi di Laurea Triennale
per PROFESSIONI SANITARIE

C.I. SCIENZE BIOMEDICHE II

PROGRAMMA DELL’ESAME DI PATOLOGIA CLINICA,

Tronco comune 2,3 4, I° anno, 1 CFU (8 ore) 

Prof. Daniela P. Foti


ANNO ACCADEMICO 2019-20

 

FASI DELL’ATTIVITA’ DEL LABORATORIO. 

FINALITA’ DEGLI ESAMI DI LABORATORIO.

APPROPRIATEZZA DELLA RICHIESTA ANALITICA, DEL PRELIEVO E DELL’INDAGINE DI LABORATORIO. PARAMETRI DELLA QUALITA’ ANALITICA (PRECISIONE, ACCURATEZZA, SPECIFICITA’ E SENSIBILITA’ ANALITICA). SISTEMA QUALITA’ NEL LABORATORIO BIOMEDICO. 

SPECIFICITA’  E SENSIBILITA’ CLINICA, VALORE PREDITTIVO. 

VALORI DI RIFERIMENTO E VALORI TARGET.

CRITERI DI INTERPRETAZIONE DEI DATI DI LABORATORIO. 

 

INDAGINI DI LABORATORIO PER LO STUDIO DELLA FISIOPATOLOGIA DEL SISTEMA ENDOCRINO E DEL METABOLISMO: IL DIABETE MELLITO.

 

INDAGINI DI LABORATORIO PER LO STUDIO DELLA FISIOPATOLOGIA DEL SANGUE: ESAME EMOCROMOCITOMETRICO. FORMULA LEUCOCITARIA. 

 

INDAGINI DI LABORATORIO PER LO STUDIO DELLA FISIOPATOLOGIA DELLA COAGULAZIONE E FIBRINOLISI.

 

ESAME CHIMICO-FISICO DELLE URINE E DEL SEDIMENTO URINARIO.



TESTO CONSIGLIATO

  1. Federici, et al. Medicina di Laboratorio. McGraw-Hill, 2014 

 

TESTI E SITO WEB DI CONSULTAZIONE

  1. Antonozzi, E. Gulletta. Medicina di laboratorio. Logica & Patologia Clinica. Piccin, 2019
  2. Panteghini. Interpretazione degli esami di laboratorio. Piccin, 2008

 

Sito web: www.patologiaclinica.net , sezione studenti

 

VERIFICA DEL PROFITTO DEGLI STUDENTI

Accertamento della frequenza delle lezioni mediante la raccolta delle firme degli studenti.

 

Verifica del profitto mediante esame orale.

 

Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del programma

Risorse per l'apprendimento

Attività di supporto

Modalità di frequenza

Modalità di accertamento