Scuola di Medicina e Chirurgia

Università Magna Graecia di Catanzaro

BIOCHIMICA E FISIOLOGIA DELLA NUTRIZIONE

Dietistica

Modulo Docente CFU
SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE Arturo Pujia 2
FISIOLOGIA Riccardo Dalla Volta 1
BIOCHIMICA Concetta Maria Faniello 4
Collegamenti Veloci:
Docente:
Arturo Pujia
pujia@unicz.it
09613697080
Edificio IV livello edificio clinico A Stanza: n. 44
tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì previo appuntamento email

SSD:
MED/49 - BIO/09 - BIO/10

CFU:
7
Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Programma

Programma Scienze tecninche e dietetiche del C.I. Biochimica e Fisiologia della Nutrizione 

CDL DIETISTA

I anno II semestre 

 

Conoscenza e capacità di comprensione

Acquisizione delle conoscenze su macro e micronutrienti.

Capacità di comprendere i meccanismi che regolano il bilancio energetico.

Acquisizione delle conoscenze sulle principali misure antropometriche.

Acquisizione delle conoscenze sulla valutazione dello stato nutrizionale. 

Acquisizione delle conoscenze sul bilancio idro-elettrolico

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Capacità di condurre uno screening sullo stato di nutrizione e di effettuare le misure antropometriche 

Capacità di saper interpretare i principali test di laboratorio ed esami strumentali per valutare la corretta nutrizione dei pazienti. 

Saper identificare i soggetti che sono a rischio di malnutrizione e richiedono modificazioni dello stile di vita o di integrazioni alimentari.

Autonomia di giudizio

Essere in grado di valutare le implicazioni e i risultati dei trattamenti.

Limitatamente ai principali parametri antropometrici essere in grado di valutarne il discostamento dalla norma. 

Abilità comunicative

Capacità di descrivere e commentare le conoscenze acquisite, adeguando le forme comunicative agli interlocutori. 

Capacità di comunicare i concetti acquisiti in modo chiaro e organico.

Capacità d’apprendimento

Capacità di proseguire compiutamente gli studi, utilizzando le conoscenze di base acquisite nel corso.

ATTIVITA

ORE LEZ

ORE STUD INDIV.

Acquisizione delle conoscenze su macro e micronutrienti.

4

9

Capacità di comprendere i meccanismi che regolano il bilancio energetico.

1

2

Acquisizione delle conoscenze sulle principali misure antropometriche.

1

2

Acquisizione delle conoscenze sulla valutazione dello stato nutrizionale. 

1

2

Acquisizione delle conoscenze sul bilancio idro-elettrolico

1

2

TOTALE

8

17



COERENZA TRA CFU (1) e CARICO DIDATTICO:

ore did frontale 8; ore studio individuale 17

Metodi di accertamento

Lo studente dovrà dimostrare piena conoscenza:

  • Dei macro e micronutrienti
  • Della composizione corporea. delle misure antroprometriche e degli esami di laboratorio
  •   del bilancio energetico e dei principali meccanismi di regolaz fame- sazietà
  • Del bilancio idroelettrolitico

Le modalità di accertamento consistono in:

  • Accertamento di fine corso ORALE Acquisizione delle conoscenze su macro e micronutrienti. 
  • Macronutrienti 
    • Carboidrati
    • Proteine
    • Lipidi
    • Acqua
  • Altri bevande di largo consumo: Alcool, 
  • Micronutrienti
    • Vitamine 
    • Minerali



Capacità di comprendere i meccanismi che regolano il bilancio energetico. 

  • Il bilancio energetico – Gli introiti alimentari
  • Il bilancio energetico – I consumi

Acquisizione delle conoscenze sulle principali misure antropometriche e sulla valutazione dello stato nutrizionale. 

  • Composizione corporea
  • Principali screening nutrizionali
  • Valutazione clinica e indici antropometrici 
  • Test di laboratorio
  • Esami strumentali 

Conoscere il bilancio idro-elettrolico

  • Il bilancio idroelettrolitico
  • Principali sindromi da squilibrio elettrolitico

 

Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del programma

Risorse per l'apprendimento

Attività di supporto

Modalità di frequenza

Modalità di accertamento